Pavimenti per Piscine

pavimenti e bordi piscine

Quando si devono scegliere i materiali per una Piscina bisogna fare varie riflessioni prima dell’acquisto e della posa in opera.
Il gres porcellanato, grazie alle sue caratteristiche, risulta essere una soluzione ideale per questi ambienti.

Dal punto di vista estetico una piscina esterna deve ben adattarsi allo spazio circostante. La scelta del colore, per esempio, incide notevolmente sulle tonalità riflesse dall’acqua.
Un ulteriore aspetto che dona armonia ed eleganza al contesto è la continuità tra i materiali della vasca, dei bordi piscina e dei pavimenti circostanti, realizzabile grazie all’ampia gamma offerta di piastrelle in gres porcellanato.

La pavimentazione di una piscina esterna deve avere delle caratteristiche tecniche ben precise per garantire sicurezza, resistenza nel tempo e praticità di utilizzo.

SICUREZZA: DALL’ANTISCIVOLO ALL’ANTIMUFFA

Il pavimento di una piscina deve essere prima di tutto sicuro.
Il materiale utilizzato deve essere:

  • ANTISCIVOLO: per evitare cadute pericolose in condizioni di umidità e bagnato;
  • ATERMICO:  per evitare scottature dettate dall’esposizione diretta al sole del materiale;
  • ANTIBATTERICO e ANTIMUFFA: per garantire la salute di chi lo utilizza.

RESISTENZA

Le piastrelle per le piscine devono avere elevata resistenza all’utilizzo e al tempo.
I pavimenti devono essere impermeabili e resistenti agli agenti atmosferici.
I materiali infine devono essere resistenti al gelo, essere anticorrosione e resistere al cloro e agli acidi per la pulizia dei pavimenti, senza perdite di proprietà strutturali ed estetiche.

PRATICITÀ

La manutenzione del prodotto deve essere semplice, facile da installare e sostituire, resistente alle macchie e facile da pulire.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila i campi









Resta informato sui nostri argomenti o cerca il distributore più vicino a te

2020 Kronos Ceramiche webagency